• :
  • :
Quotidiano del condominio
CRONACA FLASH DALLA CASA E DAL CONDOMINIO

CRONACA FLASH DALLA CASA E DAL CONDOMINIO

Nasconde cadavere madre 

per riscuotere la pensione

Il cadavere di un’anziana, in avanzato stato di decomposizione, è stato ritrovato dalla polizia in un appartamento in provincia di Pistoia. Il corpo, chiuso dentro ad un sacco di nylon e avvolto da alcune coperte, era nascosto in una delle camere della casa, abitata, oltre cha dalla vittima, dalla figlia 51enne. È stata lei ad aprire agli agenti, che si sono presentati in seguito alla segnalazione dei vicini, preoccupati per l’odore nauseabondo che proveniva dall’appartamento attiguo. Il motivo dell’occultamento sarebbe la pensione della madre che la donna continuava a percepire, ma si attendono gli esiti delle analisi autoptiche per stabilire data e cause del decesso.


Coppia di giovani ladri

beccati da una pattuglia 

Sono stati arrestati dai carabinieri di un comune dell’area metropolitana di Roma i due giovani topi d’appartamento, classe 1996 lui e 1997 lei, colti in flagranza di reato durante un servizio di controllo del territorio. Mentre erano intenti a ripulire una villetta, momentaneamente disabitata, i ladri avevano notato le luci dell’autopattuglia e avevano deciso di scappare dalla proprietà, tentando di far perdere le proprie tracce a bordo di una utilitaria. Dopo un breve inseguimento i militari sono riusciti a bloccarli e a portarli in carcere. Il tribunale competente ha poi convalidato l’arresto, sottoponendo lui ai domiciliari e lei all’obbligo di firma.


Intercettato sulla A12:

aveva droga anche in casa

Detenzione di stupefacenti a fini di spaccio. Questa l’accusa della quale dovrà rispondere l’uomo fermato dalla polizia di Civitavecchia a un posto di blocco nei pressi del casello autostradale della A12. Grazie alla verifica dei documenti, gli agenti sono risaliti ai precedenti penali del fermato, decidendo così di procedere alla perquisizione, sia dell’uomo che dell’auto. Dopo averlo trovato in possesso di 390 euro in contanti e aver rinvenuto sotto il sedile posteriore circa 21 grammi di cocaina, i poliziotti si sono recati nella sua abitazione, dove sono stati sequestrati altri 13 involucri di cocaina, ciascuno da un grammo.


Grave incendio domestico: 

in tre finiscono ricoverati

È stato ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale di Udine l’uomo di 58 anni rimasto gravemente ustionato nel tentativo di domare le fiamme dello spaventoso incendio divampato verso sera nella sua abitazione. Meno gravi le condizioni della figlia trentenne, che era appena andata a dormire, e della moglie, entrambe messe in salvo dall’uomo e rimaste lievemente intossicate. Sulle cause del rogo stanno indagando i vigili del fuoco, intervenuti tempestivamente per evitare che le fiamme attaccassero gli edifici circostanti e impegnati fino al mattino seguente. Completamente distrutti il primo piano e il tetto dell’abitazione.


Svaligiano l’abitazione 

con dentro la proprietaria

Una donna di 60 anni, residente in un piccolo comune in provincia di Salerno, è stata derubata in pieno giorno nella sua casa. Autori del colpo due malviventi, che hanno aspettato che la signora rimanesse da sola nell’appartamento per scavalcare il cancelletto della proprietà, entrando poi dalla finestra della cucina. Resasi conto di quanto stava accadendo, la 60enne padrona di casa ha provato a scappare, ma è stata legata e immobilizzata dai due ladri, che sono così riusciti ad agire e a fuggire indisturbati. Bottino: 500 euro in contanti e a qualche piccolo elettrodomestico.


Truffatrice bloccata 

da figlio della vittima

Ha 65 anni la donna arrestata dalla polizia di Ravenna per furto aggravato. La truffatrice si era introdotta nell’abitazione di un’ignara vecchietta per rubarle denaro e oggetti preziosi. Approfittando dell’età avanzata della proprietaria, infatti, si era finta una sua conoscente, in visita per farle un massaggio al collo. Fortunatamente, nella stanza vicina si trovava il figlio dell’anziana che, insospettito, è intervenuto sorprendendo la donna mentre rovistava in alcuni cassetti. Colta sul fatto, la ladra ha tentato la fuga, ma è stata bloccata sull’uscio dall’uomo. Una volta in questura è stato accertato che la 65enne aveva numerosi precedenti penali per reati contro il patrimonio.


Neonata abbandonata 

nei giardini condominiali

Drammatico ritrovamento nei giardini di un condominio a Trieste dove, poco dopo l’ora di pranzo, è stata rinvenuta una neonata, abbandonata in una busta della spesa appoggiata ad un muretto. Ad accorgersi di quel corpicino è stata una donna che si trovava nell’area verde per fare una passeggiata con i suoi cani. I sanitari del 118 sono arrivati poco dopo, ma le condizioni della piccola erano già disperate e non c’è stato nulla da fare per salvarla. Le tempestive indagini della Questura hanno condotto gli inquirenti a indagare una ragazzina di 16 anni, residente con i genitori nello stesso stabile in cui è stata trovata la neonata. 


Tutti gli articoli > Tutti gli articoli >

Il Quotidiano del Condominio
Cronaca flash dalla casa e dal condominio

Il Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Condominio

Giornale di informazione condominiale.

Inserisci il tuo commento

Titolo
Commento rilasciato da
Email
Commento
Valutazione

Autorizzo al trattamento dei dati personali secondo il Disposto di Legge 196/2003 per essere contattato e ricevere le informazioni da me richieste con la compilazione di questo modulo. Tutela della privacy

CAPTCHA Image
[ Cambia codice ]

Per poter inviare il messaggio inserisci qui il codice di sicurezza
Nome e Cognome
Email
Telefono
Paese
Messaggio

Autorizzo al trattamento dei dati personali secondo il Disposto di Legge 196/2003 per essere contattato e ricevere le informazioni da me richieste con la compilazione di questo modulo. Tutela della privacy

CAPTCHA Image
[ Cambia codice ]

Per poter inviare il messaggio inserisci qui il codice di sicurezza